U.S. RECANATESE

A Cesena vittoria storica. I complimenti e ringraziamenti del presidente Guzzini

Anche se mancano ancora cinquantasei giorni al termine del 2018, quest’anno ha regalato due enormi soddisfazioni alla società giallorossa. Il 04 novembre insieme al 16 giugno sono date che resteranno per sempre impresse nella memoria di chiunque abbia a cuore le sorti della Recanatese.

A giugno la Juniores conquista il tricolore. Un trionfo storico per la Recanatese che ben al di là di ogni aspettativa arriva sul tetto d’Italia dopo una splendida cavalcata che ha dato lustro e risonanza non solo alla società giallorossa ma alla città di Recanati e alla regione Marche.

Senza mezzi termini, possiamo definire storico anche il successo colto ieri al Manuzzi di Cesena dagli uomini allenati da mister Marco Alessandrini.La bellissima rete realizzata da Palmieri con un destro imprendibile anche per un portiere esperto come Agliardi, ha permesso alla Recanatese battere il Cesena che fino a ieri aveva sempre vinto davanti ai propri tifosi e non aveva ancora subito reti tra le mura amiche. 

Benché si tratti “solo” di una partita di campionato, vincere con merito contro una squadra di grande blasone, in uno stadio e davanti ad un pubblico da serie A, ha un sapore molto particolare.

Prima della partita ho fatto una battuta a mister Alessandrini dicendogli che avremmo voluto scrivere una bella pagina di storia per la nostra società e così è avvenuto. Ho visto un grande gruppo che in campo ha dato tutto, giocando con grande combattività, intelligenza e concretezza-afferma nel dopo partita il presidente Adolfo Guzzini ovviamente raggiante per l’impresa dei giallorossi. Ringrazio i ragazzi e tutto lo staff tecnico per la grande soddisfazione. Unico rammarico è l’infortunio a Pera costretto a lasciare il campo al termine del primo tempo, ci auguriamo sia una cosa di poco conto e che prestissimo possa tornare a disposizione. Un applauso in particolare va rivolto alla società ed al pubblico cesenate per l’accoglienza e la sportività. Non capita spesso trovare un contesto del genere”.

Sono stati numerosi i messaggi di complimenti che la società ha ricevuto sui social da parte dei tifosi romagnoli. Segno di una mentalità purtroppo ancora troppo poco diffusa nel calcio.

Sabato alle 14.30 i giallorossi affrontano al Tubaldi l’Agnonese. Si anticipa ancora una volta visto che la settimana successiva, il 14 novembre, è previsto il terzo turno infrasettimanale del campionato con la Recanatese impegnata nel derby a Castelfidardo.

Dopo l’exploit di ieri a Cesena e con una classifica che vede i giallorossi ad un solo punto dalla zona play off, l’auspicio è di vedere ancora più gente al Tubaldi ad applaudire e sostenere la squadra giallorossa.

US RECANATESE-Official Site