U.S. RECANATESE

Avanti Juniores, il sogno continua

VIS PESARO – RECANATESE 1-3

Vis Pesaro: Aigotti(99), Salvatori(99)(7’st Lani(99)), Beninati(99), Castellano(00)(22’st Panettieri(99)), Vitali(99), Barbarossa(99), Baki(98), Montagna(98), Rivi(99), Angelini(98)(36’st Russo(01)), Grandicelli(98). Allenatore: D’Amore

Recanatese: Pedol(00), Morresi(99), Campione(00), Giaccaglia(98), Paci(99), Rinaldi(98), Perpepaj(99)(31’st Nocelli(99)), Tanoni(00), Papa(99), Trucchia(99)(39’st Ferreyra(00)), Monachesi(01)(34’st Allko(99)). Allenatore: Dottori

Arbitro:Giacomo Siano (La Spezia)

Assistenti: Matteo Camoni (Pistoia); Alessio Mangoni (Pistoia)

Marcatori: 20′ Papa, 26′ Grandicelli, 39′ e 45′ Monachesi. Al 48’st Pedol neutralizza un calcio di rigore

Ammonizioni: Pedol, Giaccaglia, Perpepaj, Papa

Espulsioni:

Corner:2-2

La Juniores di mister Dottori non arresta la sua marcia. Dopo lo splendido campionato culminato con la qualificazione ai play-off e la bell’affermazione in casa del Matelica nella prima gara dei play-off, per la Recanatese le soddisfazioni continuano.

Al Benelli di Pesaro i giallorossi battono la Vis conquistando la qualificazione alla fase nazionale del campionato Juniores. Per proseguire il cammino la Recanatese era costretta a vincere, visto il miglior piazzamento della formazione pesarese dopo la regular season.Gli eroici atleti giallorossi non hanno tradito le attese, battendo una delle corazzate del girone H grazie ad una grande prestazione.

Si decide tutto nel primo tempo. Parte forte la Vis Pesaro che colleziona due palle gol che non si sono concretizzate grazie alla bravura del portiere gialloroso Pedol. La Recanatese sblocca il risultato al 20′ dopo una ripartenza da manuale. Tanoni conquista palla a centrocampo, passa a Perpepaj poi a Papa che in diagonale batte il portiere locale. Dopo sei minuti arriva il pari dei biancorossi (che oggi giocavano con la seconda maglia di colore verde) su colpo di testa di Grandicelli. Al 39′, sempre su azione di ripartenza, Monachesi porta avanti la Recanatese. La Vis accusa il colpo e la Recanatese ne approfitta segnando ancora con Monachesi che trasforma in rete un bell’assist di Tanoni. Nella ripresa la Recanatese controlla senza correre alcun rischio. L’unico sussulto avviene nei minuti di recupero quando Pedol neutralizza un penalty calciato da Rivi. il portiere giallorosso si ripete dopo aver parato un rigore al Matelica una settimana fa.

La prima gara della fase nazionale è in programma mercoledì 17 maggio, la seconda sabato 20 e la terza mercoledì 24. Le formazioni vincenti dei triangolari (la composizione del girone deve essere ancora sorteggiata) accederanno agli ottavi di finale.

La formazione giallorossa ha già compiuto qualcosa di straordinario aggiudicandosi i play-off, ma non per questo i nostri ragazzi si sentono appagati. Pertanto ora spazio a meritati festeggiamenti per poi concentrarsi sulle prossime sfide.

Sognare non costa nulla…