U.S. RECANATESE

Botta e risposta tra Castelfidardo e Recanatese

Finisce in parità il derby della Val Musone tra Castelfidardo e Recanatese. Dopo la rete siglata da capitan Lupo al 22′ della ripresa, la Recanatese per 25 minuti accarezza l’idea di espugnare il Galileo Mancini ma in pieno recupero l’inzuccata di Giovagnoli spegne le illusioni dei giallorossi. Alla delusione per aver subito gol del pareggio in zona Cesarini dopo aver giocato in superiorità numerica per tutto il secondo tempo, fa da contraltare la bella prestazione tutto cuore e grinta sfoderata dagli uomini di Alessandrini che non si sono mai tirati indietro al cospetto di un avversario che, non va dimenticato, era e resta in zona play off. Se poi consideriamo che in tre giorni la Recanatese ha affrontato due formazioni d’alta classifica conquistando quattro punti con delle prestazioni più che incoraggianti, si può tranquillamente dire che la strada intrapresa è quella giusta. Il prossimo turno vede i giallorossi impegnati al Tubaldi con il San Nicolò.

CASTELFIDARDO-RECANATESE 1-1

10° turno di campionato di Serie D, Girone F

 

Castelfidardo:Selvaggio, Bordi, Massi, Trillini(26’st Calabrese), Di Natale, Giovagnoli, Montagnoli, Pigini, Mihaylov(26’st Di Sabato), Borgese, Minella(20’st Grazioso) A disposizione:Falcetelli, Mantini, Giuliani, Ghian, Giannantonio, Burini. Allenatore: Roberto Vagnoni

Recanatese:Maraglino, Di Maio, Parisi(33’st Colonna), De Luca, Cipolletta, Perini(37’st Mulé), Negro(17’st Braidich) Lupo, Palumbo(40’st Papa), Senigagliesi, Giaccaglia(19’st Basso). A disposizione: Piangerelli,Tanoni, Pasquini, Monachesi. Allenatore:Marco Alessandrini

Arbitro ed Assistenti: Valentina Finzi (Foligno); Nicola Iocca (Isernia), Francesco Romano (Isernia)

Marcatori :22’st Lupo, 47’st Giovagnoli

Ammonizioni:Minella, Cipolletta, Giovagnoli; Basso

Espulsi:40′ Di Natale

Corner:3-3

Recupero:0′ p.t.-5’s.t.

Cronaca primo tempo

1-Recanatese subito pericolosa su azione di corner, Cipolletta in mischia per poco non riesce a colpire la palla a pochi passi dalla porta, riprende Lupo il cui tiro al volo viene respinto da un difensore locale

2-Punizione di Negro, a centro area svetta Perini ma il suo colpo di testa termina sul fondo

6-appoggio di Senigagliesi per Palumbo la cui conclusione dal limite é troppo debole per impensierire Selvaggio

11-ripartenza del Castelfidardo, appoggio di Mihaylov per Minella che nel tentativo di calciare colpisce il terreno e l’azione sfuma

14-Castelfidardo pericoloso con Minella, la cui girata di testa finisce di un soffio dal palo alla sinistra di Maraglino

24-appoggio di Giaccaglia a Negro il cui tiro dal limite si perde sul fondo

38-Castelfidardo pericolossimo in contropiede, Minella manca la deviazione a pochi metri dalla linea di porta ma sarebbe stata una rete innutile perche l’assistente aveva segnalato una posiziine di off-side

40-Negro viene atterrato da Di Natale forse all’interno dell’area di rigore. Fallo da ultimo uomo ed espulsione per il difensore fidardense. L’arbitro concede la punizione dal limite che Negro spedisce sulla barriera

45-Fine primo tempo

Cronaca secondo tempo

2-Montagnoli costringe Maraglino al salvataggio in corner con un tiro dal limite dell’area

22-Lupo gol!!Recanatese in vantaggio grazie ad un destro chirurgico in area di rigore del capitano giallorosso che fulmina Selvaggio sul primo palo. Merito a Palumbo che ha creduto in una palla destinata a fondo campo e che invece l’attaccante giallorosso a messo in mezzo per Lupo che ha completato l’opera controllando e battendo il portiere ospite

44-Brivido per la Recanatese. Grazioso effettua un traversone che taglia pericolosamente l’area spegnendosi di pochissimo al lato

47-Pareggio del Castelfidardo con Giovagnoli che di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione infila la porta di Maraglino

50-Finale

US RECANATESE-Official Site