U.S. RECANATESE

La Recanatese batte il Pineto e vola in finale play-off

RECANATESE (4-3-1-2): Piangerelli; Marchetti, Nodari, A.Esposito, Monti; Giaccaglia (24’st Senigagliesi), Lunardini, Raparo(43’st Dodi); Borrelli; Pera, Sivilla (39’st Olivieri) All.Alessandrini

PINETO (4-2-3-1): R.Amadio; Della Quercia, Mazzei (38’st Cruz), Orlando, Marini; S.Amadio, Marianeschi; F.Esposito (29’st Ciarcelluti), Camplone (37’st Pietrangeli), Fratangelo (35’st Massa); Tomassini All.Amaolo

Arbitro : Crezzini di Siena

Reti: 22’st Sivilla, 36’stPera

Note : Spettatori circa 500, ammoniti Lunardini, Giaccaglia, Olivieri, Mazzei, Marianeschi. Angoli 3-3

La Recanatese supera 2-0 il Pineto e conquista la finale play off. Il copione del campionato si ripete anche nella semifinale play off, rispettando persino punteggio e marcatori. Infatti lo scorso 6 ottobre, al Tubaldi di Recanati, i giallorossi batterono il Pineto 2-0 con reti di Sivilla e Pera. Tutto come allora.

La formazione allenata di Alessandrini non finisce di stupire andando a centrare un obiettivo che ad inizio campionato neanche il più inguaribile degli ottimisti avrebbe mai pronosticato.

Succede tutto nella ripresa. Al 22′ sugli sviluppi di un calcio piazzato Esposito in area svetta e colpisce di testa, la palla arriva a Sivilla che controlla all’altezza del limite dell’area piccola e di destro fulmina Amadio. Dopo il vantaggio la Recanatese continua a premere sull’acceleratore e sfiora il bis al 25′. Pregevole azione sulla sinistra di Borrelli che mette a sedere un difensore, entra in area e di sinistro serve all’indietro Pera che colpisce di potenza ma troppo centrale ed il portiere Amadio può respingere. La Recanatese è in stato di grazia e dopo solo un giro di lancette sfiora ancora la seconda segnatura, questa volta è Borrelli il protagonista che prende la mira e dal limite dell’are lascia partire una conclusione che passa vicinissima al palo alla sinistra del portiere abruzzese. Al 37′ Pera mette il sigillo sulla vittoria con un sinistro da posizione defilata su delizioso assist di Senigagliesi.

In finale la Recanatese trova sulla sua strada il Matelica, che ieri ha superato 1-0 la Sangiustese. Si gioca a Matelica perchè la formazione biancorossa si è classificata seconda, ma non è ancora nota la data. I biancorossi infatti sabato sono impegnati nella finalissima di Coppa Italia di serie D, quindi non si può giocare domenica come da calendario.

Le interviste a fine gara:

 

 

US RECANATESE-Official Site