U.S. RECANATESE

Recanatese non ci siamo, al Tubaldi passa la Sangiustese

Il derby tra Recanatese e Sangiustese se lo aggiudicano gli ospiti grazie ad una rete di Laringe al 14′ della ripresa al termine di un’azione di ripartenza. Da salvare per la squadra giallorossa resta la prima parte della prima frazione di gioco in cui la Recanatese ha cercato di imporre il gioco pur non costruendo clamorose occasioni da rete e non riuscendo a mettere alle corde una Sangiustese che si è sempre mostrata attenta a controllare gli avversari. Al termine del primo tempo è venuta fuori la formazione ospite che, come avevamo anticipato alla vigilia, si conferma ottima squadra che potrà puntare a qualcosa di più che una semplice salvezza. Nella ripresa nella Recanatese si è vista tanta confusione, la Sangiustese ne ha approfittando punendo Maraglino su azione di ripartenza finalizzata dall’under Laringe. Poi i calzaturieri hanno legittimato il vantaggio sfiorando il bis con Scognamiglio prima e con Moccia poi, mentre la Recanatese si rendeva pericolosa su un calcio piazzato battuto da Negro che ha visto la prontissima risposta dell’esperto Chiodini e con una deviazione di Cipolletta terminata sul palo esterno. Al di là del risultato, un deciso passo indietro per la formazione di Potenza. Tra i vari aspetti, molto preoccupante è l’astinenza dal gol che, considerando le due partite di Coppa Italia, dura da 422 minuti. Problema che non sembra riconducibile solo al reparto avanzato vista la difficoltà della squadra nel costruire vere e proprie occasioni da rete.Siamo solo all’inizio della stagione, il tempo per rimettersi in carreggiata c’è ma bisogna iniziare fin da domenica facendo risultato in casa del Monticelli.

Recanatese-Sangiustese 0-1

Recanatese:Maraglino, Di Maio(26’st Arnone), Parisi, De Luca(14’st Colonna), Cipolletta, Mulè, Basso, Lupo, Palumbo(1’st Negro), Senigagliesi(1’st Monachesi), Braidich. A disposizione: Pedol, Rinaldi, Perini, Tanoni. Allenatore: Potenza

Sangiustese:Chiodini, Calamita, Marfella, Perfetti, Enow, Scognamiglio, Laringe(45’st Moretti), Camillucci, Tascini(29’st Proesmans), Cheddira(16’st Antenucci(49’st Patrizi)), Usai(11’st Moccia). A disposizione: Schiavoni, Argiolas,, Santagata, De Reggi. Allenatore: Senigagliesi

Arbitro ed Assistenti:Bergamin (Castelfranco Veneto); Valeri (Maniago), Corradini (Basso Friuli)

Marcatori:14’st Laringe

Ammonizioni:Calamita, Cipolletta, Maraglino, Fraternali

Espulsioni:

Corner:3-2

Min.recupero:2′, 5′

 

Cronaca primo tempo

4-Punizione di De Luca, stacco di Cipolletta ma la palla termina al lato

10-Bell’iniziativa di Palumbo che ruba palla sulla trequarti campo e lascia partire un missile che non inquadra la porta difesa da Chiodini

12-Proteste locali per un presunto tocco di mano di un componente della barriera su calcio piazzato calciato da Palumbo

13-Azione manovrata della Sangiustese, conclusione da fuori area di Perfetti la palla sorvola la traversa

33-Di Maio si invola sulla destra ma il suo traversone in mezzo all’area non trova nessun compagni

35-Laringe appoggia ad Usai, tiro a giro di sinistro Maraglino si distende e blocca

36-Senigagliesi mette i mezzo per Palumbo che ben appostato al centro dell’area di rigore colpisce male da ottima posizione, la palla arriva a Braidich che manda incredibilmente al lato da posizione ravvicinata.

42-Laringe ruba palla a Di Maio, entra in area ma il suo destro è impreciso e termina alto

45-Cannonata di Camillucci dal limite, la palla termina vicinissima al bersaglio deviata da un difensore della Recanatese

47-Fine primo tempo

Cronaca secondo tempo

1-Maraglino evita il gol grazie ad un’uscita da fuori area su Cheddira lanciato da Camillucci

3-Laringe si accentra, prova la conclusione da fuori area, la palla viene deviata in corner da un difensore locale

6-girata in area di Monachesi, difesa ospite attenta a respingere

7-rasoterra dalla distanza di Perfetti, Maraglino blocca senza problemi

8-sinstro di Usai al termine di un’azione di ripartenza, conclusione dal limite che viene bloccata a terra da Maraglino

14-Laringe realizza su azione di contropiede. Tascini si invola in porta alza la testa e vede libero Laringe, lo serve e per il numero 7 ospite è uno scherzo insaccare la porta della Recanatese

18-Scognamiglio sfiora il raddoppio di testa su punizione di Moccia. Clamorosa palla gol che non viene concretizzata dagli ospiti, difesa giallorossa nell’occasione disattenta

24-Negro su punizione impegna severamente Chiodini

25-Moccia colpisce di prima intenzione, Maraglino respinge di pugno. La Recanatese è alle corde, nella ripresa è predominio da parte della Sangiustese che finora sta legittimando il vantaggio

37-Recanatese pericolosa con Cipolletta che devia un cross dalla sinistra colpendo l’esterno del palo

50-Finale:Recanatese-Sangiustese 0-1