U.S. RECANATESE

Recanatese in viaggio a caccia di conferme

Dopo cinque confronti con formazioni marchigiane, per la Recanatese è arrivato il momento di affrontare una squadra fuori regione. Domani, per la sesta giornata di campionato, la formazione allenata da Potenza se la deve vedere con i Nerostellati allo stadio Francesco Pallozzi di Sulmona.

Di seguito alla convincente vittoria ai danni del Fabriano Cerreto, i giallorossi sono chiamati a confermarsi sul terreno di gioco della neopromossa Nerostellati reduce dal bel pareggio nel derby con l’Avezzano.

Non è semplice retorica se diciamo che, malgrado la formazione allenata da Matteo Di Marzio occupi l’ultima posizione in graduatoria, per la Recanatese sarà tutt’altro che un gioco da ragazzi conquistare punti. Nonostante un’avvio molto stentato, con sconfitte anche clamorose, sono evidenti i progressi registrati dalla compagine abruzzese rinfrancata dal punto conquistato sul campo di Avezzano. E’ facile attendersi una gara giocata più sul piano agonistico che tecnico su un terreno di gioco dalle caratteristiche molto diverse dal sintetico del Tubaldi. I giallorossi insomma dovranno scendere in campo con atteggiamento determinato e battagliero se vorranno fare bene e dare un seguito alla bella prestazione di domenica scorsa coincisa anche con la prima vittoria in campionato.

Dando uno sguardo alla rosa a disposizione di mister Di Marzio si può notare che il giocatore più esperto è quel Fernando Vitone (classe 1983) che nella prima parte della stagione 2008/09 ha indossato la casacca giallorossa. Per lui parla il curriculum pieno zeppo di esperienze nei professionisti con Sassuolo,Sora,Lodigiani,Pizzighettone e Chieti che si aggiungono agli innumerevoli campionati di serie D. Tra i giocatori esperti figura anche Omar Valente (1984), attaccante che i seguaci di questo girone ricorderanno con la maglia dell’Amiternina nel periodo 2012-2016, mentre Guglielmo Isotti, anche lui attaccante, ha disputato sempre campionati di serie D tra cui Samb e Renato Curi Angolana.

Terna arbitrale tutta napoletana. Il direttore di gara è il sig.Domenico Castellone, al suo primo anno in serie D. Gli assistenti sono i sig.ri Alessandro Marchese e Simone Conte.