U.S. RECANATESE

Recanati, nasce il Centro Federale Territoriale

E’ ufficiale. A partire dal prossimo 1 settembre Recanati sarà Centro Federale Territoriale. Pochi giorni fa, infatti,è stato firmato l’accordo tra l’U.S. Recanatese e la Federazione Italiana Giuoco Calcio che sancisce la nascita a Recanati di un polo territoriale finalizzato alla crescita ed alla formazione tecnico-sportiva di giovani calciatori e calciatrici di età compresa tra i 12 ed i 14 anni. Si tratta di un progetto innovativo promosso dal Settore Giovanile Scolastico della FIGC che coinvolgerà molti ragazzi e ragazze, creando una forte sinergia tra i tecnici, le società del territorio e la struttura federale.

Lo stadio Tubaldi, che nel recente passato ha ospitato per due volte partite delle Nazionali giovanili di calcio (Under 16 e 19), sarà a disposizione ogni lunedì pomeriggio per attività di formazione con giovani calciatori più promettenti della zona che saranno monitorati da uno staff di allenatori abilitati.

Per Recanati si tratta di un importante riconoscimento che premia la qualità e funzionalità degli impianti oltre che di una grande opportunità per avviare una duratura collaborazione con la FIGC per ospitare nella città leopardiana iniziative sportive di alto livello.

Infatti con la costituzione di Centri Federali Territoriali la FIGC intende supportare giovani calciatori e calciatrici  e prepararli ad un determinato  lavoro tecnico ed educativo per l’accesso alle nazionali giovanili, creare posti di lavoro nelle aree tecniche ed organizzative, creare sinergie tra tecnici del territorio e federali. Non ultimo, uno degli scopi principali è lo sviluppo del senso civico mediante un codice etico e comportamentale per calciatori, allenatori e società.