U.S. RECANATESE

Storia

Fondata nel 1923, l’Unione Sportiva Recanatese ottenne l’unica promozione in Serie C della sua storia al termine della stagione 1946-47; difatti dopo la seconda guerra mondiale vi fu una situazione anomala per il campionato 1945-46 che portò alla suddivisione in Lega Nord (9 gironi) e Lega Sud (6 gironi), con una lunga serie di spareggi per la determinazione delle promozioni, dal campionato successivo vi fu anche l’introduzione della Lega Centro, forte di 6 gironi, con la Lega Sud ridotta a 2 mentre quella Nord sempre a 9. Il record di gironi si toccò però nel campionato 1947-48, con l’introduzione di un terzo girone al Sud per un totale di 18 gironi di terza serie.
L’esperienza in Terza Serie durò però una sola stagione (1947-48) a causa della riforma dei campionati voluta della FIGC: un’infinita lista di 286 società, separate nelle tre leghe indipendenti del Nord, del Centro e del Sud, compose il più ampio campionato di C di tutti i tempi. La FIGC però, resasi conto che una tale esagerazione nulla aveva a che spartire con l’idea originaria della Serie C introdotta dodici anni prima, decise che era il momento di una radicale riforma che riportasse ordine non solo in C, ma nell’intera piramide calcistica italiana. Dall’annata seguente la categoria sarebbe ritornata al suo formato originario a quattro gironi, e ciò significò una colossale opera di sfoltimento dei ranghi del campionato, anche in considerazione del fatto che alla composizione del nuovo organico avrebbe pesantemente contribuito pure la, a sua volta riformata, Serie B, verso la quale fu stabilito invece il blocco delle promozioni..
Il dodicesimo posto nel girone B di Lega Centro non bastò alla Recanatese per salvarsi. Da quel momento la squadra militò ininterrottamente nei campionati dilettantistici.

1. Rimini 47
2. Cesena 46
3. Vis Pesaro 37 Retrocessa nel Campionato Interregionale
4. Fano 36 Retrocessa nel Campionato Interregionale
5. Forlě 33 Retrocessa nel Campionato Interregionale
6. Ravenna 33 Retrocessa nel Campionato Interregionale
7. Forlimpopoli 30 Retrocessa nel Campionato Interregionale
8. Riccione 30 Retrocessa nel Campionato Interregionale
9. Vigor Senigallia 30 Retrocessa nel Campionato Interregionale
10. Jesina 26 Retrocessa nel Campionato Interregionale
11. Russi 25 Retrocessa nel Campionato Interregionale
12. Recanatese 24 Retrocessa nel Campionato Interregionale
13. Imolese 22 Retrocessa nel Campionato Interregionale
14. Perticara 22 Retrocessa nel Campionato Interregionale
15. Sammaurese 19 Retrocessa nel Campionato Interregionale
16. Faenza 17 Retrocessa nel Campionato Interregionale

Composizione del Girone B di Lega Centro della Serie C Campionato 1947-48 e classifica finale:
Nel corso degli anni Novanta il club ricomparve in Serie D, per retrocedere poi in Eccellenza al termine della stagione 1996-97 e successivamente in Promozione. Dopo aver vinto il campionato di Promozione nel 2006 e quindi il campionato di Eccellenza nel 2007 ottenne la promozione in Serie D, categoria nella quale milita attualmente. Con la salvezza conquistata nella stagione 2014/15, la Recanatese è tra le squadre che possono vantare la più lunga permanenza consecutiva nel campionato di serie D.

Stagione Serie Posiz. Punti Note Vn. Nu. Pe. G.F. G.S. Allenatori
2007-08 D_F 6 53 14 11 9 32 28 PORRO Alessandro – MOBILI Roberto
2008-09 D_F 9 45 11 12 11 29 27 MOBILI Roberto
2009-10 D_F 7 51 12 16 6 33 19 SIROTI Paolo
2010-11 D_F 9 56 15 11 12 34 36 SIROTI Paolo – OMICCIOLI Mirco
2011-12 D_F 10 45 11 12 11 42 39 OMICCIOLI Mirco
2012-13 D_F 16 29 RETR/RIPESC 6 11 17 28 51 BALDARELLI Francesco – OMICCIOLI Mirco
2013-14 D_F 5 49 12 13 9 53 39 PIERANTONI Gilberto – AMAOLO Daniele
2014-15 D_F 12 39 9 12 13 37 44 AMAOLO Daniele – MAGRINI Lamberto

Nel 1923 anno di fondazione della Unione Sportiva Recanatese un lunga serie di avvenimenti segnano la storia:

• nasce lo Stato Libero d’Irlanda
• Si costituisce il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR). Il primo presidente sarà il matematico Vito Volterra
• Vladimir Zworykin brevetta il tubo iconoscopio
• Viene istituito il Parco Nazionale d’Abruzzo
• la bandiera lettone, usata dal 18 novembre 1918, viene formalmente adottata dal parlamento nazionale
• Jack Dempsey diventa il campione mondiale dei pesi massimi di pugilato
• New York: esce il primo numero del Time
• Stati Uniti: Johnny Weissmuller nuota i 400 metri in 4’57″0, nuovo record mondiale
• Jacopo Gasparini diventa Governatore d’Eritrea
• Nasce la prima 24 ore di Le Mans
• sono sciolti tutti i partiti diversi dal Partito Fascista
• il Trattato di Losanna pone fine alla guerra greco-turca. I due Paesi decidono uno scambio di popolazione
• Nasce la città di Imperia, con un decreto reale che riuniva undici comuni preesistenti.
• Nasce la Repubblica di Turchia
• Adolf Hitler proclama a Monaco la “rivoluzione nazionale” e organizza un tentativo insurrezionale, represso il 9 novembre. Verrà condannato a cinque anni di reclusione
• in Valle di Scalve (BG) crolla la diga del Gleno causando oltre 350 morti
• a Davos, inizia la prima Spengler Cup, il più antico torneo internazionale di hockey su ghiaccio
• Fallisce un attentato alla vita di Hirohito allora Principe Reggente del Giappone
Sempre nello stesso anno (1923) nascono:

• André Gorz, filosofo e giornalista francese
• Antonio Ravel, giornalista
• Armanda Giambrocono Guiducci, scrittrice e critica letteraria
• Augusto Grasso, compositore
• Giovanni Bernardini, scrittore
• Maurizio Barendson, giornalista e conduttore televisivo
• Roberto Roversi, scrittore e poeta
• Romolo Siena, regista
• Ursula Curtiss, scrittrice statunitense
• Yona Friedman, architetto francese
• Fausto Papetti, sassofonista
• Norman Mailer, scrittore statunitense
• Sergio Rossi, imprenditore e dirigente sportivo
• Franco Evangelisti, politico
• Antonio Brancaccio, ex magistrato
• Franco Zeffirelli, regista
• Oreste del Buono, scrittore, giornalista e traduttore
• André Courrèges, stilista francese
• Benito Jacovitti, autore di fumetti
• Marcel Marceau, attore teatrale francese
• Elizabeth Jane Howard, scrittrice britannica
• Lelio Luttazzi, musicista, compositore e cantante
• Henry Kissinger, politico statunitense
• Ranieri III di Monaco, sovrano monegasco
• Virginia Andrews, scrittrice statunitense
• Cesare Romiti, dirigente d’azienda
• Wisława Szymborska, poetessa e saggista polacca
• Wojciech Jaruzelski, politico polacco
• Luciano Damiani, scenografo e costumista
• Primo Nebiolo, dirigente sportivo
• Dino Battaglia, autore di fumetti
• Leonardo Benvenuti, sceneggiatore
• Aurelio Fierro, cantante e attore
• Gaetano Badalamenti, criminale
• Sergio Zavoli, giornalista, scrittore e politico
• Luciano Salce, regista e attore
• Italo Calvino, scrittore
• Maria Callas, soprano greco
• Nicola Arigliano, cantante
• Vittorio Mathieu, filosofo e politico
E ancora nel 1923 vengono assegnati i seguenti Premi Nobel:

• per la Letteratura: William Butler Yeats
• per la Medicina: Frederick Grant Banting, John James Richard Macleod
• per la Fisica: Robert Andrews Millikan
• per la Chimica: Fritz Pregl